Fatti contagiare dalla ‘scrivite’: pensa per iscritto!

scrivi

Oggi voglio dedicare un post ad uno dei principi che funzionano di più quando si parla di successo personale e professionale. Personalmente l’ho appreso per la prima volta da uno dei miei mentori più storici: Brian Tracy.

Per quei pochi che non lo conoscono ancora, Brian Tracy da 40 anni è l’autore più seguito al mondo sul tema del Business Management e della Vendita: giusto per citare qualche ‘numero’ – come mi piace sempre fare – Brian ha all’attivo 70 libri di successo internazionale tradotti in 42 lingue, oltre 500 audio e videocorsi, ha svolto attività di consulenza per più di 1000 aziende e parlato a più di 5 milioni di professionisti nei 5.000 seminari che ha tenuto in 71 paesi nel mondo.

Uno dei suoi principi più noti è impara a pensare per iscritto.

I dati delle sue ricerche dimostrano che solo il 3% circa degli adulti ha l’abitudine di mettere per iscritto i propri obiettivi e, grazie a questa abitudine, consegue risultati da cinque a dieci volte superiori rispetto ai propri pari grado o a persone con un livello superiore di istruzione.

Ci pensi? Risultati da 5 a 10 volte superiori!

Ecco perché ho deciso di sviluppare questa abitudine, che ho ribattezzato ‘scrivite. Ogni qualvolta devo fare qualcosa di importante ho bisogno di metterla per iscritto. E per giunta sono ‘all’antica’ perché quando scrivo tendo a non usare pc e/o tablet (eccezion fatta per questo blog) ma carta e penna … mi danno l’impressione di essere ancora più coinvolto emotivamente nel raggiungimento di quell’obiettivo.

Ho sperimentato sulla mia pelle che mettere per iscritto i propri obiettivi funziona, Brian Tracy ha pienamente ragione. Quando metto qualcosa per iscritto riesco a portarla a termine con molta più frequenza e molto più velocemente di quando non la scrivo. Per questo, oggi vorrei contagiare anche te con questa abitudine.

Quando scrivi ciò che devi fare mettendo tutto nero su bianco si innesca un meccanismo di maggiore consapevolezza di ciò che vuoi, riesci a focalizzarti di più su quell’obiettivo, e ad eliminare ogni fonte che ti distrae e ti toglie l’energia che serve per raggiungerlo.

Quando lo metti per iscritto, è come se nella tua testa ci fosse solo quell’obiettivo da raggiungere.

Inoltre prendi con te stesso un impegno in modo molto più potente. L’hai promesso a te stesso per iscritto e non puoi dire ‘me ne sono dimenticato’, non puoi tirarti indietro e passi all’azione per raggiungerlo.

Personalmente metto nero su bianco varie cose: dalla to do list quotidiana agli obiettivi a medio termine, a quelli con una prospettiva più ampia. Ho un cartellone in casa in cui ogni giorno leggo gli obiettivi più prioritari per me. Questa abitudine ormai per me è diventata automatica, ed è grazie a questa che spesso mi vengono delle idee o delle soluzioni anche mentre dormo … ormai è entrata addirittura nel mio inconscio!

Che dici, ti ho fatto venire la voglia di provare?

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2018 Riccardo Acampora - Cookie policy e Privacy

Log in with your credentials

Forgot your details?